Beltrame – Friuli DOC Cabernet Sauvignon Riserva 2005

beltrameNon sono mai stato un amante del Cabernet Sauvignon, ma forse proprio per questo ho cercato sempre di trovarne qualcuno che riuscisse a dirmi qualcosa e a comunicare con me.

Avevo acquistato questo vino tramite un amico, direttamente dal produttore, che me ne aveva parlato molto bene…ma ahimè sinceramente mi sarei aspettato qualcosa di più, soprattutto sotto il profilo gustativo, nonostante sia riuscito, comunque, a comunicarmi qualcosa.

Il colore è molto intenso, una bella tonalità di rubino molto fitta con una leggerissima unghia granata.

Al naso è piacevole, un classico sentore erbaceo e di peperone non troppo fastidioso, quasi elegante. Roteando il bicchiere ancora sentori di frutta rossa matura, confettura e qualche vago profumo di spezie e caffè.

Portando il bicchiere alla bocca e versandone il liquido, all’interno, subito l’impatto è potente e deciso con un tannino molto ruvido e grossolano che però scompare quasi nel nulla facendo dimenticare subito quello che si aveva in bocca. Al secondo assaggio la bocca è più abituata e il tannino risulta sempre molto deciso ma più fine e il sorso vira verso una sensazione di equilibrio e rotondità.

Peccato che nonostante i vari assaggi gli unici ricordi siano il retrogusto amaragnolo e il tannino molto deciso, probabilmente ancora qualche annetto di bottiglia servirà a smussare la nota tannica rendendo il vino più fine ed elegante e magari aumentandone la persistenza.

Questa voce è stata pubblicata in Degustazioni, Friuli Venezia Giulia, Italia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *